Tendenze 2018: Febbraio

Buongiorno,
da questo mese inizierò delle nuove rubriche  mensili e ho già preparato un piano editoriale per tutto Febbraio che spero vi piacerà... io ne sono tanto entusiasta!
Oggi, con questo post, apro la mia prima rubrica, che riproporrò la seconda settimana di ogni mese e parlerà delle tendenze nell'interior design, una sintesi dei principali trend che compaiono nelle riviste, nei siti e nei blog di settore, scegliendo quelli che più mi hanno colpito.

Partiamo quindi con le "Tendenze di Febbraio 2018", quelle che stanno avendo più successo e che trovo deliziose:

IL ROSA
Il rosa ha conquistato tutti: arredamento, abbigliamento, pasticceria, dettagli interni.
Come non potersi innamorare di questo colore che regala i primi segnali della primavera in arrivo e regala vibrazioni morbide e femminili alla casa? 
Il più delle volte, lo troveremo accostato alle tonalità calde della terra, ai colori mattone e ruggine, al viola, colore dell'anno e, meraviglia delle meraviglie, all'ocra.
Accostato a queste tonalità acquista un nuovo look, una diversa interpretazione con spiccato carattere decorativo e scenografico.


IL BEIGE
Possiamo dire che il beige sarà il nuovo grigio che ha tanto spopolato in questi ultimi anni.
Non lo sostituirà del tutto, ma poco alla volta prenderà sempre più il sopravvento nelle  nostre case dove troverà spazio nella biancheria per il letto, nel colore delle pareti e in tanti dettagli.
In casa si vuole ricostruire un ambiente rilassante, che richiami i colori della natura, quelli più terrosi che emanano una grande sensazione di serenità, lasciando fuori dalle mura domestiche la vita frenetica e lo stress quotidiano.


GLI ALBERI DENTRO CASA
Altra tendenza di questi ultimi anni è l'urban jungle ossia, ricreare all'interno degli spazi urbani delle piccole giungle. Così, abbiamo invaso le nostre case con tante piante, da quelle grasse a quelle che hanno necessità di una maggiore attenzione per le loro cure.
Ora però, è il momento di fare un ulteriore passo avanti:
coltiviamo dei veri e propri alberi, per creare deliziosi angoli nei nostri living.
In proposito, ho già scritto un post, dove trovate alcuni consigli su alcune specie che potrete coltivare in casa, per leggerlo cliccate qua!


L'OTTONE
I metalli vengono spesso riproposti nel corso degli anni, ma quello che mantiene saldo il primato è il caro e vecchio ottone. Lo ritroviamo nei diversi accessori per la casa, dalla rubinetteria in stile retrò, alle appliques, dai bastoni per le tende a ninnoli vari come vasi e oggetti decorativi... meglio ancora se in stile tropical!
Immancabile nei bei mobili di modernariato e nelle eleganti riproduzioni di designer.


VETRO COLORATO
Nelle ultime fiere dell'interior design, hanno avuto grande successo i vasi di vetro colorato, che danno il meglio di sè se associati ad altri con tonalità di colore un pò più scuro o un pò più chiaro, per creare picevoli effetti cromatici.


GLI SPECCHI
Anche questa è una tendenza che mi piace moltissimo.
E' stata riproposta soprattutto in chiave più contemporanea, che vede come protagonista specchi minimalisti e tondeggianti sopra il divano (si usano anche delle piastrelle specchiate... ma non riesco proprio a farmele piacere). Io preferisco  le forme degli specchi più retrò, come nella fotografia sotto, e mi piace associarne tanti, ognuno con una forma differente.
L'importante è che la presenza dello specchio non si limiti solo agli ambienti d'ingresso e al bagno!


BOHO ROMANTICO
Importanti carte da parati con grandi fantasie floreali, abbinate a mobili artigianali, datati e con un'impronta molto femminile. E imbottiti in velluto, pouf...
Su Instagram seguo un profilo molto grazioso, di una coppia in dolce attesa con due bambine, e il loro stile, sia nell'abbigliamento che nell'arredo della casa, è l'emblema di questo nuovo trend. Se volete conoscere questa meravigliosa famigliola, basta cliccare qua, loro sono i the darlings_


Un caro abbraccio a tutti, ci rivediamo a Marzo con il secondo post di questa nuova rubrica!

Elena

Qui sotto trovate i link delle immagini, in ordine di apparizione:
1, 2, 3,  4, 5, 6, 7