Ines de la Fressange


Avete mai sentito parlare di Ines de da Fressange?
Molti di voi senz'altro si;
famosa modella francese, musa di Karl Lagerfeld, volto della Maison Chanel e oggi stilista.
La sua bellezza è dovuta alla sua semplicità, a quell'aria fresca ed elegante ma allo stesso tempo semplice.
Se penso a lei penso ai suoi mocassini (... quanto le stanno bene!), 
al suo abbigliamento a volte un pò maschile ma allo stesso tempo molto femminile e mai esagerato, tanto meno volgare.
Un pò bon ton ma anche stravagante.

Però la sua fama non è nemmeno così casuale, ha infatti qualche scheletro nell'armadio che ha giocato a suo favore:
1) un nome importante:
si chiama Inès Marie Lætitia Églantine Isabelle de Seignard de la Fressange. Non deve esser stato facile imparare a scrivere il suo nome alle elementari. A me son servite solo 9 lettere! 
2) la madre era una modella argentina... ecco il perché di quelle gambe chilometriche;
3) il padre era un marchese
4) la nonna, Madame Simone Jacquinot, era l'erede della grande banca Lazard;
5) e chissà quanti altri...
Insomma, la strada l'aveva abbastanza spianata.


La sua casa rispecchia la sua eleganza e il suo stile:
struttura antica ed elegante valorizzata dalle tinte morbide, un mix di mobili antichi, vintage e classici e quei tocchi di colore che la personalizzano. E' uno stile che a me piace moltissimo!










Il suo stile trionfa anche nella sua boutique parigina in rue de Grenelle (lo shopping online lo trovate cliccando qua), dai capi d'abbigliamenti ideati da lei, ai ninnoli vari tra cui oggetti per la casa, all'arredo del negozio sempre molto parigino e davvero semplice da ricreare.
Ha usato a regola d'arte vecchie casse riciclate, tessuti naturali e fantasie a righe di tutti i tipi. Io mi sono innamorata dei materassi azzurri e blu e di quella paperetta porta sapone che potete vedere anche qua.
   





Tra i vari acquisti che si possono fare, trovate anche il suo libro Parisian chic, delizioso nella rilegatura e nella grafica perché è stato ideato come taccuino per raccogliere appunti di stile e indirizzi di negozi parigini.
I capi d'abbigliamento che consiglia sono indossati dalla figlia Nine, anche lei emblema di freschezza e semplicità proprio come la mamma.



Alcuni dei suoi consigli raccontati in tono molto ironico:
  • «Togliete un po’ di gioielli. Se il vostro compagno vi vede così piene di anelli e collane, poi non ve ne regala più»
  • «Lasciatevi andare. Mangiate. Gli uomini trovano sexy una donna che mangia. Non vi fissate su quei tre chili di troppo. O li perdete, e sapete benissimo come fare, oppure non ne parliamo più»
  • «Andate dal dentista: denti bianchi per avere un bel sorriso. Ringiovaniscono il viso più di qualsiasi elisir»
  • «Il blu marine. Adoro i golf blu, sono sempre alla ricerca di quello perfetto. Mi piacciono anche i marroni. Perfetti con l’abbronzatura. E poi, per favore, mai più di tre colori»



Ines, le sue due figlie Nine e Violette e il loro cagnolone

http://alovelybeing.com/journal/at-home-with-ines-de-la-fressange.html
http://inesdelafressange.fr/en/
http://vickiarcher.com/2015/07/ines-de-la-fressange-the-paris-list/
http://www.elle.fr/Deco/News-tendances/News/boutique-ines-de-la-fressange-2954306
http://www.lastampa.it/2015/06/06/societa/ines-la-semplicita-aristocratica-z37K1upWhHffVZuGyKKkBO/pagina.html