Tradizione e contemporaneità in una residenza tedesca

Una casa che profuma di legno e pulito. Frizzante e giovanile.
E' lo stile minimale, ma allo stesso tempo caldo, che contraddistingue gli interni delle case nordeuropee, e che da anni si sta consolidando sempre più anche nel nostro Paese.
Nasce dall'esigenza di luce per i bui e lunghi inverni nordici, dall'uso delle materie prime locali, costituite in particolare dai legni degli estesi boschi e da un concetto ormai sviluppato di "sostenibilità ambientale", che finalmente non è più un concetto solo teorico o "tristemente" pratico, ma è diventato anche un prezioso elemento di design, dove estetica, funzionalità e rispetto dell'ambiente si intrecciano.



Una casa tedesca dominata dalle sfumature di colori e materiali naturali, dalle tonalità dei grigi in diverse texture e dal giallo, unico tocco di colore scelto per pochi selezionali elementi. La contemporaneità dell'acciaio e di alcuni pezzi di design si sposa con gli elementi vintage, apportando quel tocco in più di calore che da tanto un senso di familiarità e protezione.










the style files