Come arredare piccole verande

Non tutti hanno la fortuna di avere case con grandi terrazze e giardini, ma quasi tutti hanno delle verande, più o meno grandi, che col bel tempo si possono trasformare in spazi colorati, verdi e accoglienti.
Prendersi cura di un nostro piccolo angolo verde rilassa la mente e crea quelle piccole atmosfere che rendono ancora più gradevoli le serate estive. 
Ho raccolto qualche idea da cui prendere spunto!!

via

Gli ingredienti per ricreare questo stile sono semplicissimi:
  • vasi di diverse dimensioni, forme e colori
  • pavimento in legno che oggi si può comprare all'Ikea o nei centri di bricolage a prezzi convenienti
  • piante e rampicanti schermanti
  • due poltroncine in bambù
  • indispensabili gli accessori, come il tappeto, i cuscini che ricalcano lo stile bohemien, tavolini che possono fungere anche da sedute, lanterne e piccoli vasetti
  • e poi... l'aria "vissuta". Gli ambienti sono belli quando si percepisce vita; qui si mangia, si gioca, si chiacchiera. E tutto ciò lascia un'impronta che rende tutto più bello!

2


via

Si può anche decidere di creare un angolo relax con una deliziosa amaca.
Però...
... non può esistere un'amaca senza i suoi comfort:
un morbido cuscino e una copertina. Per i più esigenti... e anche romantici, aggiungerei anche una zanzariera a soffitto.

via

E se la veranda è proprio piccola piccola?

via

via

I mobili si possono scegliere dal rigattiere e poi tappezzare la veranda con tante piante da sembrare immersi nelle campagne inglesi.

O ancora, scegliere di usare mobili, ma anche legno riciclati. Ci sono tante idee sull'utilizzo del pallet; qui trovate un post apposito!

via

via

Nonostante le piccole dimensioni, si può creare un angolo per la colazione o una cena per due.
Tavolini, sedie colorate o con cuscini dai tessuti allegri, tappeti, piante aromatiche e vasi colorati.  

via

via