DIY Centrotavola natalizio con i materiali raccolti in campagna

La ghirlanda natalizia che abbiamo creato all'Essenza è stata realizzata con i materiali naturali raccolti nel terreno della struttura. E' stata un'esperienza divertente perchè stimola la creatività e ti fa uscire dagli standard a cui si è abituati.


Come l'abbiamo realizzata:

Il verde utilizzato per ricoprire la spugna è il lentisco, presente in grandi quantità in tutto il terreno. Abbiamo scelto le cime dei rami più graziose e quelle con le piccole bacche rosse, stando attenti sia a rivestire l'intera ghirlanda per nascondere la spugna che a tagliare tutti i rami alla stessa altezza per ottenere un effetto più omogeneo ed ordinato

Sui due lati contrapposti della ghirlanda sono stati disposti dei mandarini, ancorati alla spugna con pezzi di stecchi da barbecue. Attorno ai due importanti punti focali, abbiamo creato una piccola composizione inserendo una pigna, ciuffetti di lavanda, le cui foglie verde argentate contrastano con quelle più scure del lentisco. E abbiamo creato più volume inserendo anche rami di elicriso molto profumati

I frutti del perastro, ormai secchi, sono stati raccolti in piccoli mazzetti con del fil di ferro

Mentre le stecche di cannella sono state tenute ferme da fili di rafia

Per creare il terzo punto focale abbiamo cercato di inventare una composizione col materiale che avevamo a disposizione: due pigne, la cannella e una piccola zucca. E sempre ramoscelli di elicriso per creare un aspetto più dinamico




Per il quarto punto focale, disposto difronte al terzo, sono stati usati due ricci di castagno, una pigna ed elicriso. Gli spazi vuoti sono stati riempiti con i mazzetti de frutti del perastro. 

Ed infine è stata aggiunta la candela.
Provatela!

Buona giornata!