Nel cottage australiano della fotografa Kara Rosenlund

Oggi siamo in Australia, nel Queensland, nel caratteristico cottage del 1890 della fotografa Kara Rosenlund
Ho scelto queste immagini non solo perché mi piacciono e le trovo ricche di personalità ma anche perché dimostrano come un ambiente sovraffollato di oggetti possa essere ordinato e dalle linee pulite.
Per riuscire a ricreare questo effetto si è dovuto controbilanciare l'eccesso col rigore. Tanti oggetti ma pochi colori appositamente scelti. La base è chiara. Il bianco cattura ed esalta la luce e permette di non creare un ambiente troppo ricco e pesante. Il secondo e ultimo colore, presente solo nei dettagli, è quello della terra. Mi da quasi l'idea che abbia la funzione di filo conduttore tra la casa e la passione di Kara di collezionare souvenir di viaggio soprattutto elementi naturali dalle forme estrose con cui arreda e da vita alla sua dimora.
Guardiamo le immagini!
A presto
Elena















www.designsponge.com