table setting in terrazza

Questa è la tavola arredata da me, a casa di un'amica che ho intervistato ieri pomeriggio. Il post lo trovate qui.
Ho iniziato un nuovo progetto, adesso ve lo spiego meglio.
Vorrei fotografare diverse case, soprattutto sarde, moderne, antiche, tradizionali... l'importante è che mi trasmettano qualcosa di speciale che poi posso far vedere a voi.
Ogni casa ha un proprio stile e questo stile lo si può ricreare anche nelle loro tavole, quelle per le cene, per le feste... per il pranzo e la colazione di tutti i giorni.

Ogni tavola racconta una storia.
Vi racconto questa.

L'amica che mi ha ospitato ieri ama la cucina, i colori e le cene con gli amici. Non è amante dei mille fronzoli per cui non è stato facile trovare delle stoviglie per fare le foto.
Cercando tra tutti i cassetti della casa alla fine ho rimediato tutto ciò che mi serviva.

L'amica le aveva appena portato dei profumati limoni dal suo giardino,
la terrazza ha dei bei fiori colorati;
lei ha tanti cesti sardi che adoro.
E poi ho pensato alle cene che le piace organizzare. Bicchieri semplici, qualche piatto spaiato. Ho immaginato una tavola dove ognuno si serve da sè, ha il proprio piatto. Le posate sono raccolte da una parte. I cesti hanno mille prelibatezze. E mi piace anche l'idea di un rametto di rosmarino sul tovagliolo, magari da usare come segnaposto e da portare a casa come ricordo profumato della fantastica cena in terrazza, sui tetti di Cagliari.