Andiamo a casa di... M.lle Sassù. Un colorato appartamento nel cuore di Cagliari

Questo pomeriggio M.me Rock CouCou è stata ospitata a casa di Mademoiselle Sassù, un'allegra fanciulla di 35 anni che abita in una casa nel cuore di Cagliari che si articola su due livelli... senza contare soppalchi, soppalchetti e terrazza e il bernoccolo quando me ne sono dimenticata.
Questa casa in estate, e a volte in primavera, si trasforma in una casa per soggiorni vacanza (per maggiori informazioni guarda qui) che ospita turisti provenienti da tutte le parti del mondo e diventano spesso amici dell'adorabile proprietaria.
Dopo le fotografie, una piccola intervista per conoscerla meglio. 
Ma oui oui, ve la faccio subito vedere. 


In un unico ambiente, soggiorno e cucina



Nella nicchia dietro al divano convivono stereo e provviste della cucina... delizioso!





Una gradevolissima libreria sopra il divano



L'angolo cucina di Mademoiselle






Nell'andito che conduce alle due camere da letto lo spazio è stato sfruttato con libreria e nicchie 





La camera padronale è allegra e vintage.
Qui, come in tutta la casa, regnano i colori.
Ogni accessorio è facilmente rimovibile per poter ritrasformare gli ambienti secondo i propri umori








La camera degli ospiti è impreziosita dal soppalco con un'originale scala d'accesso.
Nella progettazione di nicchie, pedane e soppalchi, M.le si è avvalsa dell'aiuto di suo cugino, l'ingegnere B. Meloni.





Lo studio è stato ricavato nel soppalco del soggiorno.
Luci da campeggio, barattoli di tinta, caffè... sedie differenti, eppure sembra tutto coordinato






La magnifica terrazza si affaccia sulle strade storiche di Cagliari



Queste cassette a breve, come ogni anno, accoglieranno l'orto per l'inverno



I colori sono sempre presenti ovunque



Le mie adorate piantine grasse che prima tanto odiavo






Ma chi è Mademoiselle Sassù?

Una breve intervista:

- lavoro
Project Manager Culturale. Al momento ho abbandonato temporaneamente la mia carriera per fare un'esperianza come segretario dell'Assessore alla cultura di Cagliari

- musica 
cantare, suonare il pianoforte, mi sto dilettando anche a scrivere canzoni

- passioni 
giardinaggio, orto-giardino

- ti piacciono le case... 
accoglienti, pratiche, dove le cose non sono messe per decoro ma per il loro uso reale. 
E le case allegre e colorate, molti colori mai solo due

- parlaci della tua casa
l'ho arredata poco alla volta in funzione di quello che mi serviva. 
Nelle pareti non sapevo cosa appendere. Non metto chiodi perchè cambio idea.
Mi diverte molto cucinare. Mi piace una cucina ricca di attrezzi e di pentole tutte diverse

- come vorresti che le persone si sentissero quando entrano a casa tua
serene e a proprio agio

- cosa non deve mancare nella tua casa
un divano comodo, la cucina attrezzata e una buona luce naturale

- cosa non entrerà mai a casa tua
un tavolo in cristallo e lo stile etnico perchè è finto

- porti un uomo in casa, crei un'atmosfera particolare?
non lo porto. Almeno non subito. La casa la vede per quella che è. Mi metterebbe ansia pensare di accessoriarla per il suo arrivo

- le lenzuola
mai scure. Mi piace il copripiumino. Facile da disfare e rifare. Molto colorato

- sei disordinata?
si



M.me Rock CouCou è poi andata a rovistare in ogni dove della cucina per apparecchiare la tavola ma...
non ha trovato quasi niente! .
Come???
O mio Dio!! 
Ma no... M.lle Sassù ha tante cose nascoste per la casa... e le abbiamo scovate!!

Ecco il risultato del table setting realizzato da Rock CouCou





Una casa straordinaria perchè rispecchia la personalità allegra della sua proprietaria... appena siamo andati via abbiamo continuato ad avere il buonumore. Ci siamo un pò sentiti in un film di Almodovar. Speriamo di tornare presto!!
Grazie M.lle Sassù. Au revoir!

Fotografie di M.me Rock CouCou